15 Novembre 2023
15:00

Perché ai bambini piace tanto fare tende e capanne di cuscini?

Il motivo è molto semplice: il gioco delle tende improvvisate e dei rifugi fa sentire i bambini come degli avventurieri in un mondo tutto loro, offrendo allo stesso tempo un rifugio rassicurante in cui sentirsi protetti e sereni.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Wamily
A cura di Sara Polotti
15 condivisioni
Perché ai bambini piace tanto fare tende e capanne di cuscini?
capanna cuscini

Le tende e capanne costruite alla bell'e meglio con cuscini e coperte offrono molto di più del semplice divertimento: sono un veicolo per l'apprendimento, la creatività e lo sviluppo sociale dei bambini. Incoraggiare questa attività può contribuire in modo significativo alla loro crescita e al loro sviluppo psicofisico.

Perché piacciano tanto ai bambini non è un mistero: creando uno spazio nascosto fatto di cuscini, coperte e fantasia possono avventurarsi al suo interno inventando storie, imprese e giochi.

Ma non è solo divertente, come dicevamo: i risvolti educativi e i benefici a lungo termine sono numerosi.

Perché le capanne piacciono tanto ai bambini?

Per capire come mai a bimbi e bimbe piacciano tanto le capanne fatte con i cuscini o le tende improvvisate, è utile considerare il loro amore per tane e nascondigli, perché di questo si tratta, ovvero di un nascondiglio sicuro in cui agire lontano da occhi indiscreti.

tenda bambini

Oltre a ciò, rispetto a un nascondiglio normale e naturale (come possono essere un armadio o una casetta sull'albero), le capanne di cuscini stimolano nei bambini l'entusiasmo della costruzione: queste tende o tane possono essere erette all'ultimo minuto e quando si vuole, con ciò che si ha a disposizione in casa o in giardino, mettendosi all'opera e provando a costruire qualcosa concretamente con le proprie mani e le proprie competenze. Mica male per un bambino.

Come si costruiscono le tende e le capanne?

Non c'è una regola che vale per tutti: ogni bambino, ogni bambina, ha il suo metodo preferito.

C'è chi accatasta i cuscini del divano per creare una struttura sormontata da coperte; chi scende in cortile e usa i pallet per costruire concretamente una casetta; chi ruba le lenzuola pulite per erigere una tenda coi fiocchi.

Ciò che rende una capanna una vera capanna per bambini è la temporaneità: essendo costruita con materiali rubacchiati e con elementi quotidiani, a un certo punto andrà smontata. Ma sta anche qui la preziosità: la struttura è temporanea, è vero, ma deve essere abbastanza stabile, e questo richiede ingegno e impegno.

Immagine

I benefici di tende e capanne

Costruire una capanna, anche se temporanea, ha numerosi aspetti positivi, che toccano tanto lo sviluppo fisico dei bambini quanto la loro psiche. Tra questi vanno certamente considerati:

  • La stimolazione della creatività
  • L'allenamento della manualità, mentre si costruisce la struttura, dato che la manipolazione di coperte e cuscini sviluppa la coordinazione occhio-mano e le abilità motorie fini dei bambini, particolarmente importanti per i più piccoli che stanno ancora acquisendo queste abilità
  • Il problem solving necessario per inventare una capanna che si regga da sola
  • La possibilità di impegnarsi nel gioco di ruolo inventando storie
  • Il senso di indipendenza che dà il nascondiglio.
  • Il rifugio rassicurante che fa sentire bimbi e bimbe al sicuro e protetti.

Non vanno però dimenticate anche le competenze sociali. Spesso, i bambini collaborano con altri per costruire la loro tenda, che siano genitori o amichetti, e questo va a beneficio della cooperazione: il lavoro di squadra e la comunicazione efficace sono abilità sociali fondamentali per la crescita e lo sviluppo e costruire insieme una capanna è molto utile in questo senso.

Sfondo autopromo
Famiglia significa NOI
api url views