27 Gennaio 2024
15:00

Quali sono i diritti dei bambini nella Costituzione Italiana: gli articoli che trattano l’infanzia

Quali sono i diritti dei bambini sanciti dalla Costituzione Italiana? Sono diversi gli articoli che trattano i diritti dell'infanzia nel nostro paese.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Wamily
Ti piace questo contenuto?
Quali sono i diritti dei bambini nella Costituzione Italiana: gli articoli che trattano l’infanzia
diritti dei bambini

Tutti i bambini hanno dei diritti. E tutti gli adulti devono fare in modo che questi diritti vengano rispettati. I diritti dei bambini nella Costituzione Italiana vengono sanciti da alcuni articoli, che trattano il benessere dei più piccoli come fondante per il nostro Paese. Proprio come fa, ad esempio la Convenzione sui diritti dell'infanzia dell'Onu del 1989.

La nostra carta costituzionale affronta il tema dei diritti dell'infanzia sotto diversi aspetti, che sono sempre molto attuali. Diritti che bisogna difendere a tutti i costi, perché fondamentali di un paese civile. Scopriamo insieme, allora, quando e come la Costituzione Italiana tratta di questo argomento così importante.

Diritti dei bambini nella Costituzione Italiana

Se la Convenzione sui diritti dell'infanzia, che contiene anche i 10 diritti fondamentali dei bambini, tratta quali sono le modalità con cui tutto il mondo dovrebbe tutelare i minori, anche il nostro testo costituzionale affronta lo stesso argomento in diversi punti. Proprio come nel documento dell'Onu del 1989, che tutela bambini e ragazzi spingendo a difendere i diritti inalienabili e fondamentali dei minori, anche nella Costituzione Italiana sono diversi i riferimenti ai diritti dei più piccoli.

Dal punto di vista del loro benessere psico-sociale, gli articoli che ne trattano sono ad esempio il numero 2 e il numero 3, ma anche gli articoli dal 30 al 34. Alcuni sono diretti proprio ai cittadini più piccini, mentre altri riguardano ogni singolo cittadino italiano, maggiorenne oppure no.

convenzione dei diritti dell'infanzia

Articolo 2 della Costituzione Italiana

La Repubblica Italiana riconosce e garantisce i diritti inviolabili di ogni persona, sia come singolo sia nelle formazioni sociali, dove esprime la propria personalità. E chiede anche a ogni cittadino di adempire ai doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Articolo 3 della Costituzione Italiana

Ogni cittadino italiano, maggiorenne o minorenne che sia, ha pari dignità sociale. Tutti sono uguali davanti alla legge e non devono esistere distinzioni di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche o di altri condizioni.

Articolo 30 della Costituzione Italiana

Tutti i genitori devono impegnarsi a mantenere, istruire ed educare i propri figli, anche quelli nati fuori dal matrimonio. Se i genitori non lo possono fare, un giudice stabilirà come dovrà essere assolto questo compito. La tutela giuridica e sociale riguarda tutti i bambini.

Articolo 31 della Costituzione Italiana

La Repubblica Italiana aiuta attraverso provvedimenti anche economici la famiglia e l'adempimento dei compiti. Inoltre protegge la maternità, l'infanzia, la gioventù.

Articolo 32 della Costituzione Italiana

La Repubblica Italia difende il diritto alla salute, come fondamentale diritto di ogni persona, oltre che nell'interesse della collettività. Garantisce, inoltre, cure gratuite a chi non può permettersele.

Articolo 33 della Costituzione Italiana

Arte e scienza sono libere, come libero è il loro insegnamento. La Repubblica garantisce scuole statali per ogni ordine e grado. Università e accademie hanno diritto a darsi orientamenti autonomi, secondo i limiti previsti dalle leggi dello Stato.

Articolo 34 della Costituzione Italiana

La scuola deve essere aperta a tutti: l'istruzione inferiore è obbligatoria e gratuita per almeno otto anni. Si deve garantire il diritto allo studio anche con la creazione di borse di studio, assegni famigliari o altri provvedimenti economici.

Articolo 37 della Costituzione Italiana

La legge stabilisce un limite minimo di età per il lavoro salariato dei minori: esistono speciali norme per tutelare il loro lavoro.

Sfondo autopromo
Famiglia significa NOI
api url views